Archivio mensile:dicembre 2014

IL CASO/ Babbo Natale contro Gesù Bambino? Chesterton non era d’accordo…

Santa is placing gift boxes under Christmas tree“E’ Natale, è Natale, è la festa dei bambini, è un emporio generale di trastulli e zuccherini…” così il grande Giovannino Guareschi in un suo racconto di vita familiare prendeva in giro, tanti anni fa, un certo modo di presentare il Natale. Queste parole erano parte di una poesia che la figlia, la celebre Pasionaria, si rifiutava di imparare a memoria. Un Natale mieloso e melenso, da buoni sentimenti, da “siamo tutti più buoni”. Il passionario parroco di Villasanta, alle porte di Monza, la notte di Natale non era tanto propenso a questo tipo di buonismo, e un po’ ruvidamente si è scagliato nientemeno che contro Babbo Natale, definendolo un simbolo del consumismo, un’invenzione della pubblicità, e addirittura definendolo “un ciccione ubriaco”. Si è guadagnato il suo momento di celebrità sui social network, dove si è scatenato il solito dibattito manicheo pro o contro. L’episodio tuttavia si presta a qualche pacata riflessione e a una bella citazione.

Continua a leggere

Tolkien ci saluta. Chi ci difenderà adesso da Melkor?

Tolkien libroL’episodio conclusivo della trilogia cinematografica de Lo Hobbit sta finalmente per giungere sugli schermi italiani, concludendo così il ciclo dedicato dal regista Peter Jackson al libro (troppo semplicisticamente definito il prequel del Signore degli Anelli) che rivelò lo straordinario talento narrativo di John Ronald Reuel Tolkien. Probabilmente non avremo più altri film ispirati al mondo fantastico dello scrittore inglese: ben difficilmente verranno concessi dalla famiglia Tolkien i diritti per la trasposizione filmica del Silmarillion, vista la delusione per il lavoro di Jackson espressa dal figlio dello scrittore Christopher, che in questi anni ha pubblicato una serie di testi inediti del padre, testi magari meno appetibili per il grande pubblico, ma di grande valore letterario, come accaduto recentemente con la versione del Beowulf, antico poema anglosassone, curata da J.R.R. Tolkien.

Continua a leggere

“There and back again: Lo Hobbit, oltre il film”

Da Fantasy Magazine

There and back again-13DIC14Lo Hobbit: dieci esperti di fantasy per una riflessione oltre il film

Fra pochi giorni sbarcherà nelle sale cinematografiche il terzo ed ultimo episodio de «Lo Hobbit», la trilogia di Peter Jackson già campione di incassi. Un successo già annunciato, ma per gli amanti del fantasy in generale e di Tolkien in particolare, a Bergamo il 13 dicembre alle 16 nelle sale dell’Associazione Torquato Tasso, in via Tasso n.7, dieci esperti che andranno oltre il film per un pomeriggio di riflessione immersi nelle magiche atmosfere della “Terra di Mezzo”.

L’appuntamento a ingresso libero dal titolo: “There and back again: Lo Hobbit, oltre il film” è a cura dall’associazione culturale bergamasca «Sackville», in collaborazione con le associazioni “Alle radici della comunità” e “Torquato Tasso”. L’evento ha il Patrocinio dell’Assessorato al Turismo, Cultura, Sport e Attività Produttive della Provincia di Bergamo.
L’incontro, moderato da Angelo Mapelli dell’Associazione «Alle radici della comunità», sarà animato da dieci interventi tenuti da prestigiosi ospiti, esperti a vario titolo di fantasy che a partire da una parola costruiranno il loro intervento.

Continua a leggere

Conversione e missione di Robert Hugh Benson

Giornale del Popolo – Quotidiano della Svizzera italiana

Domenica 7 dicembre 2014

Lo scrittore e sacerdote ricordato a cent’anni dalla morte.

bensonr400

Robert Hugh Benson, nato il 18 novembre 1871 e morto il 19 ottobre 1914.

Cento anni fa moriva a Salford, presso Manchester, Robert Hugh Benson, una delle figure più straordinarie dell’Inghilterra di fine ‘800 e di inizio ‘900, un convertito che aveva seguito le orme del cardinale Newman ed era approdato all’antica Fede dei padri che la Britannia un tempo fidelis, un tempo perla della Cristianità Medievale, aveva abbandonato e perseguitato con sistematica ferocia.

Continua a leggere

“Il Padrone del Mondo”

Giovedì 11 dicembre 2014 alle ore 21

IL CENTRO CULTURALE CATTOLICO “BENEDETTO XVI” – MONZA, presso Sala Parrocchiale di San Carlo, Via Volturno, 38 – Monza, organizza:
Conferenza di letteratura inglese dal titolo: ” IL PADRONE DEL MONDO” di Robert H. Benson. il libro preferito da Papa Francesco: tra Utopia e Profezia

il padrone del mondo

Relatore: Prof. LUCA FUMAGALLI, Docente e Saggista
Interventi introduttivi:
Dott. PAOLO GULISANO, Studioso di Letteratura Inglese, Scrittore e Saggista
Prof. ANDREA SCIFFO, Docente, Poeta e Saggista
Conduce: Acc. MANUEL VIGANO’, Accademico Associato Accademia Tiberina-Roma e Presidente del Centro Culturale”Benedetto XVI”-Monza

Sinfonia dell’Anello – 11 dicembre 2014

Giovedì 11 dicembre 2014 ore 18.30 all’ITIS FELTRINELLI Piazza Tito Lucrezio Caro, 8  Milano

L’orchestra giovanile ICM e lo scrittore Paolo Gulisano presentano insieme a Fondazione Isacchi Samaja Onlus un incontro tra letteratura e musica. Un medley di musiche tratte dal film “Il Signore degli Anelli”

Sinfonia dell'Anello-11 dicembre 2014

Uno spettacolo di grande suggestione, un viaggio dai libri ai film attraverso la musica, in una narrativa straordinaria e senza tempo…

Sinfonia dell’Anello

Martedì 9 dicembre 2014 ore 20.30 al teatro Ringhiera Piazza Fabio Chiesa – Via Pietro Boifava 17 Milano

L’orchestra giovanile ICM e lo scrittore Paolo Gulisano presentano insieme a Fondazione Isacchi Samaja Onlus un incontro tra letteratura e musica. Un medley di musiche tratte dal film “Il Signore degli Anelli”

Sinfonia dell'Anello-9 dicembre 2014

Uno spettacolo di grande suggestione, un viaggio dai libri ai film attraverso la musica, in una narrativa straordinaria e senza tempo…

Vaccini anti-influenzali, allarmismo pericoloso

flacons de vaccin et traitement en consultationAncora una volta, in pochi giorni, i vaccini finiscono nell’occhio del ciclone. Prima la sentenza del Tribunale del lavoro di Milano che ha condannato il Ministero della Salute al risarcimento dei danni di un minore affetto da autismo. Tale patologia – a detta del giudice – sarebbe stata indotta dalla somministrazione di una dose del vaccino “esavalente”, una vaccinazione contro Difterite, Tetano, Pertosse, Poliomielite, Epatite B, Haemophilus, che viene praticata ogni giorno ai bambini del primo anno di età in quasi tutti i paesi europei.

Continua a leggere