Archivio mensile:Ottobre 2020

Delirio dei ginecologi: “Fate sesso, ma in mascherina”

Dall’Ordine dei Medici del Veneto è venuto un appello: “Fatelo indossando la mascherina”. Tra i vari consigli dispensati anche in altre pubblicazioni si possono leggere indicazioni grottesche. Se questo è il livello della classe medica fidarsi diventa difficile. Ma soprattutto più il sesso viene privato della tenerezza e ridotto a pratica genitale più il desiderio cala (vedi i numeri).

Continua a leggere

Napoli scoppia? «No, da noi in pochi in terapia intensiva»

«Al Fatebenefratelli di Napoli giungono in pronto soccorso una media di dieci casi al giorno con sospetto contagio, di questi pochi positivi in criticità da terapia intensiva. Vengono valutati, e la maggior parte presentano sintomi lievi tali da poter rientrare  a domicilio». La Bussola intervista Nello Ascione, primario della terapia intensiva dell’ospedale partenopeo. «L’età media è piuttosto elevata, ma la maggior parte dei ricoverati sono anziani con insufficienza respiratoria e comorbilità covid negativi». E il terrore sui contagi in Campania? «Oggi il quadro clinico-epidemiologico è diverso: meno decessi per complicanze da Covid, pochi casi gravi».

Continua a leggere

Covid, il fatalismo e la replica degli errori

Il numero dei morti che viene comunicato è in linea con quello di molte patologie polmonari di cui non si parla più, ma i messaggi catastrofisti sono la nota dominante. Come a marzo-aprile, le terapie intensive rappresentano un elemento chiave di questa strategia comunicativa, con la prospettiva di una nuova “selezione” dei casi, nonostante per ora ci siano reparti anche vuoti e le cure esistano.

Continua a leggere

Indagine su Sherlock Holmes – Fantasy Magazine

Da Ares Editori un nuovo saggio sul segugio di Baker Street

Paolo Gulisano ci offre un nuovo testo dedicato al detective più famoso del mondo. Il libro, uscito da fine settembre, si intitola Indagine su Sherlock Holmes. Lettura scorrevole e piacevole allo stesso tempo, prende in considerazione il tema affrontandolo in 14 capitoli ben strutturati.

Continua a leggere

SHERLOCK HOLMES È UN DEPRESSO

“SHERLOCK HOLMES È UN DEPRESSO, FUGGE IL MALE OSCURO CHE LACERA LA SUA ANIMA… E CONAN DOYLE CREDEVA NELLE FATE”

Pangea News

Fui edotto all’arte dell’eredità da Roberto Barbolini. Tra i suoi talenti, infatti, c’è quella di scrivere racconti apocrifi che hanno per protagonista Sherlock Holmes. Alcuni sono editi da grandi editori, uno l’ho maneggiato qualche anno fa in una raccolta, Sade in drogheria, edita da Guaraldi: Un walser per Sherlock Holmes ipotizza l’incontro fatale tra il grande detective e Robert Walser.

Continua a leggere

Indagine su Sherlock Holmes – il video

Presentazione del nuovo libro di Paolo Gulisano “Indagine su Sherlock Holmes”, che ci mette sulle tracce di uno dei più famosi investigatori. Un viaggio nel mondo creato da Arthur Conan Doyle alla scoperta di un personaggio rivisitato dal cinema e dalla letteratura ma è anche la biografia di un uomo che avrebbe voluto ottenere la fama e la gloria per mezzo dei romanzi storici, e che invece finì per reinventare e rendere opera d’arte il romanzo giallo. Con Paolo Gulisano e Silvia Stucchi

Covid, la guerra ai farmaci business free

Clorochina, Eparina, Cortisone funzionano bene contro il Covid, ma hanno un “difetto”: sono a bassissimo costo. Potrebbero rovinare la festa a chi vorrebbe approfittare della situazione “emergenziale” per conquistare il mercato farmacologico con farmaci di ultimissima produzione presentati come la panacea.

Continua a leggere

Covid, Conte&Co preparano il nuovo giro di vite alla libertà

Obbligo di indossare le mascherine anche all’aperto, limitazioni per feste e cerimonie, mini lockdown. Le misure annunciate dell’imminente Dpcm sono funzionali a imporre al Paese una dittatura sanitaria. L’obiettivo dichiarato del premier è evitare l’impennata dei contagi, ma la realtà è che si sta dando la caccia ai positivi – perlopiù sani – con centinaia di migliaia di tamponi, per tenere alta la paura. Il numero giornaliero di morti non giustifica questo terrorismo psicologico, che è usato a scopi politici. E richiede una risposta coraggiosa dei medici, per dire che il Covid è curabilissimo.

Continua a leggere

“Indagine su Sherlock Holmes”: Paolo Gulisano incontra Arthur Conan Doyle

“Indagine su Sherlock Holmes”: Paolo Gulisano incontra Arthur Conan Doyle

Potrebbe sembrare ingeneroso definire lo scrittore scozzese Arthur Conan Doyle un magnifico fallito, eppure Sherlock Holmes fu, in fondo, l’unica cosa che gli riuscì davvero bene in una vita di costanti delusioni e di occasioni mancate.

Continua a leggere