Archivi categoria: Libri

Il Codice Wagner

La Storia è piena di enigmi, misteri insoluti che a volte interrogano beffardi l’umanità da secoli: il Sacro Graal, la Lancia di Longino, le profezie… Enigmi che intrigano e sfidano gli animi più inquieti. Questi misteri molto spesso hanno attirato l’attenzione degli esoteristi, i seguaci cioè di dottrine di carattere almeno in parte segreto o riservato. La verità occulta o i significati nascosti di tali dottrine sono accessibili solo ai cosiddetti iniziati, prevedendo spesso diversi gradi di iniziazione. Cavalieri Templari, Alchimisti, Rosacrociani, Antroposofi, fino ai Massoni: tutti alla ricerca di una illuminazione interiore, di una via di conoscenza superiore, almeno secondo le cronache e più spesso le leggende che li riguardano.

Continua a leggere

Immortale odium, alle origini della cristianofobia

La lettura del romanzo di Rino Cammilleri rivelerà quando, dove e come è cominciata l’autentica guerra contro il cattolicesimo. Una guerra intensificatasi molto tempo fa, e che vide uno dei suoi principali campi di battaglia proprio in Italia, proprio a Roma – il cuore della cristianità – nel corso dell’Ottocento.

Continua a leggere

3 Gennaio 1892: l’inizio di una storia

The late British author J. R. R. Tolkien pictured in Oxford, 1972.

3 gennaio 1892: a Bloemfontein, Stato Libero d’Orange, nel Sudafrica allora conteso tra britannici e boeri di origine olandese, nasceva John Ronald Reuel Tolkien. Oggi dunque festeggiamo i 127 anni dalla nascita del nostro grande amico, del nostro maestro, del nostro scrittore preferito, con tutto il rispetto per tutti gli altri autori che leggiamo e amiamo. 

Continua a leggere

I CRONONAUTI E L’INCREDIBILE VIAGGIO

IN ARRIVO IL NUOVO LIBRO DI PAOLO GULISANO DEDICATO AI RAGAZZI:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Secondo una leggenda metropolitana, Jules Verne possedeva una macchina del tempo grazie alla quale si spostava nel futuro, così da poter descrivere tecnologie che nei suoi anni non esistevano ancora. L’autore prende spunto da questa idea diffusa dai fan di Verne per creare una storia del tutto nuova che raccoglie la straordinaria ”mappa” della fantasia dello scrittore francese: Giulio, uno studente parigino, incontra un gruppo di viaggiatori dal futuro, i Crononauti. Ma la macchina del tempo è rotta, e il gruppo si disperde: per riunirli, Giulio farà un viaggio nel sottosuolo, un giro del mondo, ventimila leghe sotto i mari, una traversata della Russia e persino una spedizione verso la Luna. Un viaggio incredibile ma possibile per chi crede nella forza della fantasia. Il libro, diviso in sette capitoli con racconti separabili, è adatto a una lettura in gruppo su cui basare giochi e attività.

di Paolo Gulisano

Argomenti: Avventura, Verne, Jules
Scaffali: Animazione
Collana: Narrativa ragazzi
Destinatari: Ragazzi, Educatori e animatori
Pagine: 168

Prezzo: € 9,90

Dimensioni: 130x200x0 mm
Data di Pubblicazione: 15/12/2018
Codice Prodotto: 06525
Codice EAN: 9788801065251

Il libro delle visioni

Il XII secolo fu una delle epoche più importanti della storia della Chiesa. Un’epoca di cambiamenti, di riforme, di grandi santi- come Bernardo di Chiaravalle o Ildegarda di Bingen-  o di eretici come Abelardo o Arnaldo da Brescia. Era un tempo che vedeva la Chiesa divisa: papi e antipapi si scomunicavano a vicenda. Un uomo come  Bernardo denunciava che il corpo mistico di Gesù Cristo era lacerato da una ferita così grave che anche i migliori rimanevano dubbiosi su quale delle due parti schierarsi, ed egli si consacrò interamente per comporre i dissidi e per la felice riconciliazione e unione degli animi. Anche in campo politico i sovrani per ambizione di dominio terreno, erano separati da spaventose discordie. L’unico rimedio a questi mali era la santità, e tra i santi più importanti ci fu anche santa Elisabetta di Schönau, che di Ildegarda fu discepola e sodale.

Continua a leggere

Joseph, l’umanità che vince sul buonismo post cristiano

Con questo suo ultimo romanzo, Io mi chiamo Joseph, edito da Ares, scopriamo la scrittrice Silvana De Mari come grande maestra di umanità. Una storia di straordinaria normalità, una storia in cui la banalità del male che ormai dilaga inarrestabile trova un ostacolo nell’ostinata volontà di bene che sopravvive in figure semplici.

Continua a leggere