Archivi tag: hobbit

TOLKIEN/ Continua il fascino di una storia toccata dalla Grazia

Tolkien libroSi chiude oggi dopo due mesi di esposizione al 22 WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto di Milano la grande mostra La Magia dell’Anello, dedicata alla saga de “Il Signore degli Anelli”, a partire dall’intrigante figura dell’autore dei romanzi J.R.R. Tolkien fino alle fortunate trasposizioni cinematografiche di Peter Jackson, passando dall’opera dei grandi illustratori, dalle parodie, dal collezionismo e dagli altri mille mondi che compongono questa moderna mitologia fantasy.

Grazie alla collaborazione dei più importanti collezionisti ed esperti, come la Società Tolkieniana Italiana, DAMA Collection, il Greisinger Museum (unico museo al mondo dedicato alla Terra di Mezzo) e Fermo Immagine – Museo del Manifesto Cinematografico, nel corso di due mesi i visitatori – che gli organizzatori calcolano essere stati circa 12.000, un numero assolutamente straordinario, hanno potuto avventurarsi in un viaggio unico per scoprire come dalle parole dello scrittore di Oxford si sia passati alle immagini: edizioni rare, dipinti, illustrazioni, tavole originali, fotografie, manifesti cinematografici, locandine, fotobuste, video, statue, action figures, videogames, giochi da tavolo e molto altro costituivano le ghiotte attrattive della mostra, curata da Riccardo Mazzoni, Ninni Dimichino e Davide Martini, in collaborazione con la Società Tolkieniana Italiana, il Greisinger Museum e DAMA Collection, con il supporto media di Radio Brea, di Tolkien Italia Network e di Orgogli Nerd.

Continua a leggere

Tolkien ci saluta. Chi ci difenderà adesso da Melkor?

Tolkien libroL’episodio conclusivo della trilogia cinematografica de Lo Hobbit sta finalmente per giungere sugli schermi italiani, concludendo così il ciclo dedicato dal regista Peter Jackson al libro (troppo semplicisticamente definito il prequel del Signore degli Anelli) che rivelò lo straordinario talento narrativo di John Ronald Reuel Tolkien. Probabilmente non avremo più altri film ispirati al mondo fantastico dello scrittore inglese: ben difficilmente verranno concessi dalla famiglia Tolkien i diritti per la trasposizione filmica del Silmarillion, vista la delusione per il lavoro di Jackson espressa dal figlio dello scrittore Christopher, che in questi anni ha pubblicato una serie di testi inediti del padre, testi magari meno appetibili per il grande pubblico, ma di grande valore letterario, come accaduto recentemente con la versione del Beowulf, antico poema anglosassone, curata da J.R.R. Tolkien.

Continua a leggere

“There and back again: Lo Hobbit, oltre il film”

Da Fantasy Magazine

There and back again-13DIC14Lo Hobbit: dieci esperti di fantasy per una riflessione oltre il film

Fra pochi giorni sbarcherà nelle sale cinematografiche il terzo ed ultimo episodio de «Lo Hobbit», la trilogia di Peter Jackson già campione di incassi. Un successo già annunciato, ma per gli amanti del fantasy in generale e di Tolkien in particolare, a Bergamo il 13 dicembre alle 16 nelle sale dell’Associazione Torquato Tasso, in via Tasso n.7, dieci esperti che andranno oltre il film per un pomeriggio di riflessione immersi nelle magiche atmosfere della “Terra di Mezzo”.

L’appuntamento a ingresso libero dal titolo: “There and back again: Lo Hobbit, oltre il film” è a cura dall’associazione culturale bergamasca «Sackville», in collaborazione con le associazioni “Alle radici della comunità” e “Torquato Tasso”. L’evento ha il Patrocinio dell’Assessorato al Turismo, Cultura, Sport e Attività Produttive della Provincia di Bergamo.
L’incontro, moderato da Angelo Mapelli dell’Associazione «Alle radici della comunità», sarà animato da dieci interventi tenuti da prestigiosi ospiti, esperti a vario titolo di fantasy che a partire da una parola costruiranno il loro intervento.

Continua a leggere

Appuntamenti Stellari

  • Per inseguire sia le stelle della fantascienza che quelle di Tolkien:

yc2014YAVINCON XI

All’interno di STICCON XXVIII/ITALCON 40/YAVINCON XI

In collaborazione con lo STIC (Star Trek Italian Club) – Da giovedì 22 a domenica 25 maggio 2014 al Centro Congressi Europeo di Bellaria (Rimini)

YaviCon XI, la convention italiana di Guerre Stellari, del Fantastico e della Fantascienza. Yavincon rinnova la collaborazione con Star Trek Italian Club per dare luogo anche nel 2014 alla più grande multi-convention italiana dedicata alla Fantascienza ed al Fantastico. Yavin 4 chiama raccolta tutti i fan italiani di Guerre Stellari per parlare insieme della nuovissima trilogia in lavorazione e per scoprire insieme le tante declinazioni del Fantastico. A partire dei Superoi della Marvel e DC per arrivare all’incantato modo del Signore degli Anelli, senza dimenticare il successo televisivo del Il Trono di Spade e la sempre amata saga di Harry Potter.

Continua a leggere

Tolkien/L’attenzione di quella Terra in cui si combatte la lotta tra Dio e l’idolatria

9788851404970_200x280 (1)3 gennaio 1892: a Bloemfontein, nello Stato Libero di Orange, Sudafrica, nasceva John Ronald Reuel Tolkien, figlio primogenito di una coppia di inglesi da poco tempo trasferitisi per lavoro nella lontanissima colonia britannica. 121 anni dopo il nome di Tolkien continua a risuonare, continua a significare Fantasia, Mito, Avventura. Un anniversario che quest’anno coincide con l’uscita del film di Peter Jackson The Hobbit, tratto dal libro con cui Tolkien esordì in campo letterario 75 anni orsono. Senza quel buffo personaggio, lo Hobbit, intorno al quale aveva costruito il suo primo romanzo, probabilmente tutto l’universo fantastico che Tolkien andava elaborando da anni non avrebbe mai conosciuto la pubblicazione: il timido professore avrebbe continuato a scrivere a matita sui suoi quaderni storie di elfi, di ascese e cadute di antichi regni, storie mitiche collocate in epoche arcaiche che quasi sicuramente nessun editore avrebbe mai pubblicato.

Il film, apprezzato ma anche discusso e al centro di diversi dibattiti nel mondo degli appassionati, degli esperti, e anche dei familiari ed eredi del grande scrittore inglese, ha avuto in ogni caso il merito di aver riportato ancora una volta al centro dell’interesse uno scrittore straordinario e mai troppo conosciuto e valorizzato a sufficienza.

Continua a leggere