Archivi categoria: Medicina

Vaccino e tumori: l’allarme dell’oncologo “pentito”

Il professore britannico Angus Dalgleish è luminare nel campo dell’oncologia ed era favorevole allo sviluppo dei vaccini anti covid. Ma davanti alle evidenze degli effetti collaterali ha dovuto ricredersi, con grande onestà intellettuale. E ora denuncia una recrudescenza dei tumori.

Continua a leggere

Kraken, la propaganda di paura attinge alla mitologia

Ormai nel linguaggio della propaganda mediatica che si propone di enfatizzare oltre ogni ragionevole misura il Covid, la mitologia ha preso il posto delle evidenze scientifiche. Ora arriva la variante Kraken dal nome di un mitologico mostro marino, più fake che reale. 

Continua a leggere

Covid, la Cina ci serve per tenere alta la paura da noi

Nonostante quella cinese sia una dittatura, la protesta popolare è riuscita finalmente ad ottenere un allentamento delle misure repressive, dopo aver fatto da modello per altri Paesi, in particolare per l’Italia. Evidentemente è proprio questa mossa che non è piaciuta a chi, in Occidente, vuole tenere alto il livello di paura del Covid.

Continua a leggere

Toh, adesso ammettono che il Covid si può curare a casa

Un documento della Federazione dei Medici di base (Fimmg) di Roma e dell’Unità Malattie Infettive del Policlinico di Tor Vergata ammette la necessità di usare gli antiinfiammatori ai primi sintomi del Covid. Esattamente ciò che dal marzo 2020 sostengono medici e scienziati che sono stati derisi e insultati. In pratica, migliaia di morti potevano essere tranquillamente evitati se si fossero seguite le indicazioni che oggi anche la Fimmg raccomanda.

Continua a leggere

Scienza & fede: il digiuno fa bene anche al corpo

Un gruppo di ricercatori cinesi ha scoperto che un digiuno periodico può sconfiggere malattie letali come il diabete. Questo dato della ricerca medica viene a confermare quello che la Chiesa nella sua sapienza conosceva e proponeva da secoli avendo sempre considerato il digiuno come una vera e propria medicina, dell’anima ma anche del corpo. 

Continua a leggere

Abusi di cooperative. Torni la Sanità come servizio

La notizia di un blitz dei carabinieri la settimana scorsa, in quasi duemila strutture sanitarie private e pubbliche, anche se è passata in sordina, dovrebbe far riflettere. Molti infermieri non sono qualificati, molti medici lavorano pagati a ore. Il paziente ne fa le spese. Si appalta troppo alle cooperative, si dimentica che il paziente è al centro. 

Continua a leggere

Sanità devastata. E Draghi ci ha lasciato altri tagli per il 2023

La gestione del Covid ha solo dato il colpo di grazia a un Sistema sanitario già in grave crisi: dal 2010 al 2020 sono stati chiusi 111 ospedali e 113 punti di Pronto Soccorso; tagliati 37mila posti letto e 29mila sanitari. Drastico calo anche delle attività di day hospital e day surgery. E malgrado ciò i costi della sanità sono aumentati. E per il 2023 il governo Draghi ha già previsto un ulteriore taglio di 15 miliardi di euro.

Continua a leggere

Governo a due velocità, ma ormai è tempo di free vax

Alle parole di buon senso del Sottosegretario alla Sanità Gemmato, che ha proposto di riservare la vaccinazione solo ai cluster a rischio fanno da contraltare quelle del Ministro Schillaci, che ha avviato la campagna di massa per la quarta dose. Ma si impone ormai un metodo free vax, anche perché Pfizer e Moderna stanno iniziando a studiare sul serio i danni da vaccino. 

Continua a leggere

Covid, attacchi ai sanitari reintegrati: è una vergogna

Ha dell’incredibile la rivolta contro il provvedimento del governo che ha reintegrato i medici non vaccinati sospesi dalla coppia Draghi-Speranza. Un atto di giustizia per una insopportabile discriminazione senza base scientifica viene boicottato da medici e politici, che meriterebbero sanzioni pesanti.

Continua a leggere