Archivio mensile:Gennaio 2022

«I dati, ora». Il BMJ mette a nudo l’opacità sui vaccini

Un editoriale del British Medical Journal denuncia il grave ritardo delle aziende farmaceutiche nel fornire i dati grezzi, necessari per un controllo indipendente, su vaccini e nuovi farmaci anti-Covid. Clamoroso il caso di Pfizer, il cui studio chiave è finanziato e gestito in casa: i dati non saranno divulgati prima del 2025. Il BMJ ricorda lo scandalo Tamiflu e punta il dito sulle agenzie di controllo dei farmaci, che dovrebbero pensare a tutelare non Big Pharma bensì la popolazione.

Continua a leggere

Virus, batteri e vaccini: le verità ignorate di Montagnier

Il professor Luc Montagnier è intervenuto sabato scorso a Milano nel corso di una manifestazione contro il green pass e la dittatura sanitaria. Secondo il premio Nobel c’è stato un enorme errore strategico. Uno di questi è il non aver tenuto conto che il virus entra nell’organismo umano anche attraverso i batteri.

Continua a leggere

TAR contro il governo, riabilitate le cure domiciliari

L’annullamento da parte del TAR della circolare ministeriale che imponeva ai medici di base “tachipirina e vigile attesa” è di grande importanza perché si riconosce finalmente ai medici di poter utilizzare tutte le possibilità terapeutiche offerte dalla Farmacologia. Ma c’è anche l’indignazione di tante famiglie che hanno perso i loro cari per quello che è corretto definire abbandono terapeutico. 

Continua a leggere

Serve e non è esaurita: la bufala sull’Azitromicina

Davvero sta finendo lo Zitromax? E davvero non serve nella cura del covid? La Bussola ha telefonato a dieci farmacie e ha appreso che l’Azitromicina non sta affatto terminando. E che questo antibiotico serve eccome per bronchiti e polmoniti. Ma intanto l’infodemia tende a far passare l’idea di “monoculture” terapeutiche: non ci sono prodotti antinfiammatori da assumere: c’è solo la Tachipirina, dalla culla alla bara, indipendentemente dalle caratteristiche del paziente, le sue patologie pregresse, dalle condizioni cliniche. Non ci sono antibiotici, ma ce n’è uno solo, con tanto di nome e marca.

Continua a leggere

Curarsi presto e bene, è il segreto della guarigione

Non è vero che se si prende il Covid senza essere vaccinati si finisce in terapia intensiva e si muore. Ma si deve seguire con assoluta fiducia e costanza le terapie sotto controllo medico. Ecco alcuni consigli.

Continua a leggere

Aspiranti suicidi? Ma per favore!

Un editoriale di Avvenire lancia l’ennesima accusa contro chi non si vaccina, la più maligna: aspirano al suicidio, quindi sono in peccato mortale. Si tratta di una accusa totalmente falsa, che prende per buone certe dichiarazioni che non trovano riscontro in chi i malati di Covid – vaccinati o meno – li cura davvero.

Continua a leggere