Archivio mensile:Novembre 2021

Novavax, efficacia e eticità: sarà il vaccino buono?

Tra i vaccini che bussano alle porte dell’EMA e dell’Aifa per l’autorizzazione c’è il Novavax ottenuto con metodiche tradizionali che potrebbe essere un buon vaccino, con minori effetti collaterali e una buona efficacia. Ma la sperimentazione è ancora in corso e non è detto che entri in commercio in Italia. Inoltre sulla scala etica è meglio degli altri, anche se non del tutto esente da problematiche. 

Continua a leggere

Robert Hugh Benson

Robert Hugh Benson: 150 anni fa nasceva l’autore dell’attualissimo “Padrone del Mondo”

Il 18 novembre di 150 anni fa veniva alla luce Robert Hugh Benson, figlio dell’arcivescovo di Canterbury, massima autorità della chiesa anglicana. Dopo essersi laureato a Cambridge, si avviò anche lui alla carriera ecclesiastica.

Continua a leggere

Robert Kennedy: il totalitarismo pandemico & il colpo di stato globale progettato dalla CIA

Se qualcuno avesse avuto ancora dei dubbi sul fatto che viviamo in un tempo di Infodemia, una epidemia dell’informazione, con una narrazione della realtà totalmente alterata, non avrebbe dovuto che seguire nei giorni scorsa la tappa italiana del provvidenziale viaggio di Robert Kennedy Junior, esponente di una delle più celebri famiglie del mondo. Figlio di Robert F. Kennedy, già ministro della Giustizia nell’amministrazione di John Kennedy, uno dei più celebri presidenti americani della storia, il cui assassinio resta ancora oggi uno dei più insolubili misteri della storia americana così come quello dello stesso Robert, ucciso mentre correva per le elezioni presidenziali del 1968.

Continua a leggere

Dai trial di Pfizer alla libertà, la lezione di Kennedy

Dipinto come no vax, Robert Kennedy Jr. ha detto di essere contrario solo ai “vaccini cattivi”, cioè sviluppati troppo in fretta. Dai trial di soli sei mesi al ‘trucco’ del 100% di efficacia di Pfizer, fino al Great Reset, l’avvocato americano, all’Arco della Pace, ha fatto un discorso molto chiaro su verità e libertà.

Continua a leggere

Pfizer svelata: errori e dati falsi nella ricerca dei vaccini. Ma “non è niente”

La testimonianza di Brook Jackson svela dettagli inquietanti nella ricerca dei vaccini di Pfizer. La direttrice regionale del gruppo di ricerca Ventavia, incaricato da Pfizer di valutare l’efficacia e la sicurezza del vaccino contro il Covid, aveva denunciato errori e omissioni, come l’impiego di addetti ai vaccini mal addestrati, lentezza nel seguire gli eventi avversi e addirittura falsificazione dei dati. Licenziata da Ventavia, dopo aveva spedito una denuncia alla FDA americana, ha scritto la sua testimonianza al British Medical Journal of Medicine. È la prova che non si può nutrire una fede incondizionata nella “scienza”. Ma i fact checkers dell’Oms dichiarano che non c’è nulla di importate in queste rivelazioni. Come c’era da attendersi.

Continua a leggere