Archivio mensile:Giugno 2024

“Figli di ieri”, un romanzo sulla Milano degli Anni ’70

È davvero raro trovare un romanzo che coniughi grande leggibilità con profondità di prospettiva, un romanzo che appassioni per la trama e allo stesso tempo induca a riflessioni, quasi un confronto fra il lettore e la storia che sta leggendo. Un esempio di questa opera mirabile è il romanzo Figli di ieri (Ares, pagine 312, euro 20), di cui è autrice Elisabetta Sala, milanese, studiosa di due mondi apparentemente lontani come la Letteratura russa e la storia britannica, cui ha dedicato saggi pregevoli.

Continua a leggere