Archivi tag: Medicina

Kraken, la propaganda di paura attinge alla mitologia

Ormai nel linguaggio della propaganda mediatica che si propone di enfatizzare oltre ogni ragionevole misura il Covid, la mitologia ha preso il posto delle evidenze scientifiche. Ora arriva la variante Kraken dal nome di un mitologico mostro marino, più fake che reale. 

Continua a leggere

Toh, adesso ammettono che il Covid si può curare a casa

Un documento della Federazione dei Medici di base (Fimmg) di Roma e dell’Unità Malattie Infettive del Policlinico di Tor Vergata ammette la necessità di usare gli antiinfiammatori ai primi sintomi del Covid. Esattamente ciò che dal marzo 2020 sostengono medici e scienziati che sono stati derisi e insultati. In pratica, migliaia di morti potevano essere tranquillamente evitati se si fossero seguite le indicazioni che oggi anche la Fimmg raccomanda.

Continua a leggere

A che punto è la notte?

SABATO 3 DICEMBRE a MILANO, giornata formativa con tre conferenze: “A che punto è la notte?” GLI ESITI DELLA GNOSI.
Il Comitato Verità e Vita aderisce all’iniziativa.
Interventi del prof. Giacomo Samek Lodovici, del dott. Paolo Gulisano e del prof. Mario A. Iannaccone.
Organizzato dall’ Associazione Il Buon Seme <<
Ci sarà un pranzo-buffet; offerta libera.
Iscrizioni unicamente alla mail: segreteria@ilbuonseme.org specificando la presenza anche al pranzo. Grazie.

Sanità devastata. E Draghi ci ha lasciato altri tagli per il 2023

La gestione del Covid ha solo dato il colpo di grazia a un Sistema sanitario già in grave crisi: dal 2010 al 2020 sono stati chiusi 111 ospedali e 113 punti di Pronto Soccorso; tagliati 37mila posti letto e 29mila sanitari. Drastico calo anche delle attività di day hospital e day surgery. E malgrado ciò i costi della sanità sono aumentati. E per il 2023 il governo Draghi ha già previsto un ulteriore taglio di 15 miliardi di euro.

Continua a leggere

Covid, attacchi ai sanitari reintegrati: è una vergogna

Ha dell’incredibile la rivolta contro il provvedimento del governo che ha reintegrato i medici non vaccinati sospesi dalla coppia Draghi-Speranza. Un atto di giustizia per una insopportabile discriminazione senza base scientifica viene boicottato da medici e politici, che meriterebbero sanzioni pesanti.

Continua a leggere

Le scienze come vie verso la verità

Il 19 Ottobre 2022 , dalle ore 15 alle ore 18, in modalità mista (in presenza o da remoto) si svolgerà il convegno dal titolo

“IL DUBBIO è L’INIZIO DELLA CONOSCENZA”  (Cartesio)

modera Enrica Perrucchietti, giornalista, scrittrice ed editor.

Il convegno avrà luogo a Siena, presso  Hotel San Marco, Strada Massetana, 70

Per prenotare la propria partecipazione, in presenza o da remoto, compilare il form al seguente link: CLICCA QUI

Programma:
Saluti istituzionali (Rettore)
Saluto degli organizzatori in collaborazione tra gli Atenei Toscani: Università di Siena, Università di Pisa e Università di Firenze.
Interventi dei relatori.

Interventi:
Geert Vanden Bossche, independent virologist and vaccine expert, “Voice for Science and Solidarity; L’impatto della campagna di vaccinazione di massa in fase pandemica; quale futuro?”
Sonia Savioli, saggista, Autrice del libro : “Il giallo del Coronavirus”: “Analisi della componente economica nella pandemia da SARS-COV-2. Gli scritti pubblicati dal WEF”
Maria Jorqui, Docente Universidad de Navarra (SP), Civilista: “Protezione dati nell’era dell’identità digitale; La tutela delle libertà dal piano personale, a quello familiare fino alla dimensione sociale”
Alessandra Camaiani, Avvocato, Generazioni Future società cooperativa di Mutuo Soccorso
Davide Sparti, Docente, Filosofo e sociologo, Università degli Studi di Siena
La comunicazione emergenziale. Analisi critica della gestione italiana della pandemia. “Contraddizioni e incoerenza delle misure (prive di una logica epidemiologica).– La comunicazione emergenziale: dati decontestualizzati, manipolazioni, omissioni, diversivi, falsi bersagli, nemici scelti e propaganda securitaria – La nuova ‘normalità’, l’emergenza infinita e il tipo di cittadinanza prodotta.”

Paolo Gulisano, scrittore e cultore della storia della medicina: “Ex umbris et imaginibus in veritatem (J.H. Newmann): le scienze come via verso la verità”

Stefano Petti, medico epidemiologo Università La Sapienza: “L’incertezza, misura dell’evidenza scientifica, contro la certezza della propaganda; “Non domandarci la formula che mondi possa aprirti” (E. Montale)”

Vaccinare i bambini, ci risiamo. Ma la logica dice di no

La presidente della Società italiana di pediatria insiste nel vaccinare i bambini perché «fanno da serbatoio del virus». Un’affermazione smentita dalla logica, oltre che dai dati scientifici.

Continua a leggere

Se elimina il sofferente anziché la sofferenza non è medicina

Una medicina che non si propone di eliminare la sofferenza, ma il sofferente, non è più l’arte del curare che è stata per 2000 anni. È la logica perversa che sta dietro anche ad altre forme di eutanasia, dell’abbandono terapeutico, della rinuncia alla cura. Una medicina asservita a normative che non riconoscono alcun valore alla vita umana sofferente.

Continua a leggere